Bookmaker artbetting.co.uk - Bet365 review by ArtBetting.co.uk

Bookmaker artbetting.gr - Bet365 review by ArtBetting.gr

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de

Premium bigtheme.net by bigtheme.org

Lazio-Milan: “dentro o fuori” per Inzaghi, la presentazione del match.

Stefano Minini 24 gennaio 2015 0 826 Visite Totali
Lazio-Milan: “dentro o fuori” per Inzaghi, la presentazione del match.

Questa sera Filippo Inzaghi rischia tanto, tantissimo. Il match di questa sera (1• di ritorno) contro la Lazio si presenta come uno snodo cruciale della stagione rossonera. Una sconfitta, magari unita alla non qualificazione alle semifinali di Coppa Italia, precluderebbe ad Inzaghi la possibilità di proseguire il suo cammino sulla panchina rossonera. Anche per la Lazio non si tratta di un match semplice. Il pareggio con la Roma e la sconfitta con il Napoli hanno, seppur non molto, ridimensionato le ambizioni dei biancocelesti, in più l’assenza di Felipe Anderson peserà oltre modo. Una cosa è pressoché sicura: entrambe le compagini cercheranno di vincere questa partita, il Milan per ritornare a fare bottino pieno, i biancocelesti per riprendere subito la strada che porta alla Champions League.

Lazio: torna tra i pali Federico Marchetti dopo il turno di stop. La linea difensiva sarà formata da Basta a destra, De Vrij e Cana al centro con Radu a sinistra. Per il difensore centrale olandese ci sarà un provino decisivo questo pomeriggio, la fascite plantare di cui soffre, infatti, non lascia affatto tranquillo il tecnico Pioli. Recuperato poi Mauri che da martedì ha ripreso a correre a pieno regime con la squadra. Preoccupazione inoltre per le condizioni di Biglia, colpito duramente da Onazi in allenamento, e dunque l’argentino è in dubbio per stasera. Dovrebbe farcela a scendere in campo in mediana, insieme a lui Cataldi e Parolo. In attacco spazio al tridente Candreva, Klose e Mauri.

Marchetti, Basta, De Vrij, Cana, Radu, Cataldi, Biglia, Parolo, Mauri, Candreva, Klose.

Milan: questa sera a Roma mancheranno De Sciglio, Zapata e Bonera infortunati oltre a Rami squalificato. In difesa, davanti al solito Diego Lopez, spazio ad Abate, Alex, Mexes e Armero. Mister Inzaghi non recupera nemmeno De Jong, afflitto da un fastidio muscolare alla coscia destra. Pronto Poli a sostituirlo con Montolivo perno centrale del centrocampo. Il tecnico pensa a Van Ginkel dal 1′ minuto per completare la mediana, mentre davanti ci saranno Cerci, Bonavenura e Menez. Panchina per El Shaarawy, Pazzini e il nuovo acquisto Suso.

Diego Lopez, Abate, Mexes, Alex, Armero, Montolivo, Poli, Van Ginkel, Bonaventura, Menez, Cerci.