Bookmaker artbetting.co.uk - Bet365 review by ArtBetting.co.uk

Bookmaker artbetting.gr - Bet365 review by ArtBetting.gr

Germany bookmaker bet365 review by ArtBetting.de

Premium bigtheme.net by bigtheme.org

Bonucci, Andre’ Silva Top Player, Kalinic Bomber di razza. Fassone e Mirabelli Ok, Raiola e falsi tifosi via dal “Progetto Milan”..

Gaetano Tolomeo 18 settembre 2017 0 1.535 Visite Totali
Bonucci, Andre’ Silva Top Player, Kalinic Bomber di razza. Fassone e Mirabelli Ok, Raiola e falsi tifosi via dal “Progetto Milan”..

Ne ho lette tante, di fesserie, sgorgate come una cascata in piena dalla bocca di gente che parla senza avere un minimo di requisiti e competenze e agisce solo ed esclusivamente per invidia. Critiche, filo-Juventine, a Bonucci, per giustificare solo ed esclusivamente la sciagurata cessione a quattro lire e nascondere il grande affare fatto dal Milan. Leonardo Bonucci era, è e sarà in futuro un Top Player, il nuovo Capitano del Milan deve solo trovare l’affiatamento nel nuovo gruppo, assimilare i nuovi schemi e trovare la giusta condizione fisica, ma nessuno si azzardi a mettere in discussione Bonucci come calciatore e come uomo, sarebbe un sacrilegio e sarei costretto incrementare la lista nera di “Esperti del Nulla”. Altro sacrilegio è criticare e mettere sempre in discussione Andrè Silva, per lui garantisce il calciatore piu’ forte al Mondo, quel Cristiano Ronaldo, compagno di squadra nella Nazionale Portoghese Campione d’Europa, che vede nel giovane Attaccante RossoNero il nuovo Ibrahimovic. Forte di testa, innato fiuto del goal, calcia indifferentemente di destro e di sinistro, bravo nel gioco di sponda e a divincolarsi dalle marcature, gran fisico e ottima corsa, cosa si vuole di piu’? Cosa vogliono questi esperti di calcio che, non solo non hanno mai calcato un campo di calcio, ma si spacciano anche per giornalisti senza averne i requisiti? Invito le Testate Giornalistiche a seguire il mio esempio, spendere i soldi per la formazione dei collaboratori e farli diventare “Giornalisti” seguendo un percorso di formazione nelle redazioni, ma sopratutto sui campi di calcio, prima dei dilettanti, poi della Lega Pro, fino ad arrivare alla Serie A, smettiamola con sti falsi esperti di calcio che fanno gavetta davanti alla TV “spaparanzati” su una poltrona a suon di Coca Cola e Patatine. Basta, perchè noi abbiamo seguito un percorso di formazione, paghiamo tutto cio’ che i regolamenti dicono, rispettiamo tutto cio’ che la Legge, la Lega Calcio Serie A e B e le Società ci dicono, ma non possiamo essere nemmeno leggermente paragonati a questi “Illegali”, tutti abbiamo seguito un percorso di formazione, ma non ci siamo mai permessi di offendere o criticare a priori nessuno, nel calcio, come nella vita ci vuole tanto rispetto e bisogna procedere per gradi e competenze. Chiusa la parentesi, passo a Kalinic, un calciatore che che in 4 nni in Italia ha sempre segnato tanti goal decisivi, un calciatore che ha innato il fiuto del goal e chi lo ha criticato e lo critica non ha nessuna competenza in materia, sopratutto uno che si spaccia per giornalista ma non ha mai iniziato la pratica per il Tesserino ODG e non ha mai giocato a calcio, anche perchè dovrebbe rinunciare al piacere della “Forchetta”. Stesso discorso vale per le critiche indirizzate a Fassone e Mirabelli, vergogna, come si fa a criticare un Manager che ha operato, bene, in tutte le grandi Società di Calcio Italiane? Come si fa a criticare un Direttore Sportivo che ha fatto tutta la trafila, dal calcio Dilettanti al Calcio Professionistico? Se Mirabelli non fosse stato competente non sarebbe arrivato all’Inter prima e al Milan poi, quindi zitti e mettetevi a “Cuccia” non è argomento per voi, datevi ad altro mestiere. Chiudo con Raiola, Agente di Calciatori che si spaccia per Plenipotenziario del Mondo del Calcio, che sta rovinando la carriera di Donnarumma, prima se ne libera e prima diventa un Top Player, e ha tentato di rovinare la carriera a molti altri calciatori, vedi Hamsik, che per fortuna si è ravveduto e lo ha mollato. Invito la UEFA e la FIFA ad aprire un’inchiesta su questo signore, che sta portando il Mondo del calcio al collasso con i suoi metodi e modi che hanno portato le spese alle Stelle.

Il Direttore
Gaetano Tolomeo